Home
 Gran Sasso
 Le vostre foto
 Mailing list

 Come fare...

 

Pizzo di Sevo versante est

 
     
 

Info | Come arrivare | Amatrice | Vegetazione | Geologia | Escursioni | Bibliografia

© 2003-2017
 

 

 
 

 ::. Monti della Laga | Escursioni | Pizzo di Sevo - Monte di Mezzo da Macchie Piane

info@lagagransasso.it
 

 

 
 


::. Difficoltà: E (media difficoltà)
::. Dislivello +/- 1450 mt
::. Sviluppo +/- 17,3 km
::. Durata +/- 1 giornata
-> Mappa
-> Google map
-> Filmato
-> Traccia GPS
 

 
 

 

 
 


Innanzitutto un chiarimento: il Monte di Mezzo in questione non è quello "famoso" che domina il lago di Campotosto, Monte di Mezzo di Pizzo di Sevo si trova ad est tra quest'ultimo e Pizzitello e pur avendo quota quasi simile, 2138 mt contro 2155 mt, è sempre passato inosservato come cima ma, al contrario, molto apprezzato per le cascate e i giochi d'acqua che si formano sui suoi fianchi ... ovviamente in primavera!

L'itinerario ricalca in parte il grande anello di Pizzo di Sevo (vedi), ma aggiunge di nuovo la panoramica cresta da Pizzitello a Pizzo di Sevo, oltre al già ricordato Monte di Mezzo.

Da S. Angelo si prosegue in direzione di Macchie Piane, si oltrepassa il bivio per la chiesetta di S. Egidio (+/- 1350 mt) e si parcheggia al bivio successivo (+/- 1460 mt), verso sinistra, dove inizia la carrareccia che porta in località Sette Fonti.

Si percorre quindi l'intera carrareccia fino al suo termine, al di sopra delle Macchie di S. Egidio nei pressi del Fosso San Lorenzo, qui evitare di distrarsi, come invece è successo a noi che seguendo un invitante sentiero, poi scomparso all'improvviso come per incanto, abbiamo dovuto fare una correzione di rotta come testimoniato dalla traccia gps.

Continuando su tracce di sentiero poco evidenti si esce finalmente dal bosco, al di sopra della zona i  Pisciarelli. Si prosegue alla destra di Monte le Vene (2020 mt) e dopo aver risalito Costa Solagna si raggiunge Pizzitello (2221 mt) e la sua panoramica cresta.

Il versante est della Laga ripido e più in basso boscoso, si offre ... alla vista.

Da Pizzitello si scende, per poi risalire prima a quota 2262 mt ed infine alla rotonda cima di Pizzo di Sevo (2419 mt). Tornati indietro per cresta alla già citata quota 2262 mt, si devia a destra per raggiungere Monte di Mezzo (di Pizzo di Sevo). Non esiste sentiero, ma si scende facilmente.

Una volta aggiunta una pietra all'omino che ne evidenzia la cima, per tracce di sentiero si scende in direzione de il Peschio, si attraversa il fosso, che più in basso forma una bella serie di salti, le cascate del Peschio per l'appunto (vedi), e si va ad intercettare un sentierino, segnato sulla mappa, che si ricollega al principale che sale al Vado di Annibale.

Raggiunto il Vado si segue la "normale" per Pizzo di Sevo in discesa che, dopo aver aggirato il versante sud, porta a Macchie Piane e quindi alla macchina.
 

 
     top