Home
 Gran Sasso
 Le vostre foto
 Mailing list

 Come fare...

 

Il rifugio di Cima delle Serre

 
     
 

Info | Come arrivare | Amatrice | Vegetazione | Geologia | Escursioni | Bibliografia

© 2003-2017
 

 

 
 

 ::. Monti della Laga | Escursioni | Ai piedi di Cima della Laghetta da Preta (1172 mt)

info@lagagransasso.it
 

 

 
 


::. Difficoltà: E (media difficoltà)
::.
Dislivello +/- 300 mt
::. Durata complessiva 3-4 ore
-> Mappa
-> Google map
 

 
 

 

 
 


L'anello che proponiamo, molto panoramico sopratutto dal rifugio delle Serre (1351 mt), permette di avere una visione ravvicinata di Cima della Laghetta. L'itinerario non presenta particolari difficoltà tranne l'attraversamento del Fosso Malopasso (delicato, fare attenzione) che in presenza di neve è assolutamente sconsigliato da fare!

Da Amatrice si prosegue in direzione del lago di Campotosto fino ad incontrare (+/- 4 km) un doppio bivio, prendere quello con indicazione per Preta e quando la strada attraversa il ponte sul fiume Tronto si parcheggia (+/- 1150 mt).

Seguire la carrareccia (Sentiero Italia) che risale alla destra del ponte finché non torna in piano (+/- 1,2 km). Poco oltre, dopo uno slargo, si incontra sulla sinistra il cartello con indicazione per le cascate di Ortanza, lo si oltrepassa e dopo +/- 350 mt si trovano i segni che indicano l'inizio del sentiero per lo Stazzo Fùcile.

Superato anche quest'ultimo si continua fino ad arrivare alla chiusa sul Fosso Malopasso dove la carrareccia termina. Qui inizia il sentiero (sconsigliato in presenza di neve!) che in leggero saliscendi, dopo aver superato il Fosso dei Carbonari, conduce ad un piccolo rifugio nel bosco a quota 1353 mt.

Attraversato il Tronto si risale seguendo una carrareccia che al contrario del SI, che prosegue verso Campotosto, piega verso destra ed in leggera discesa conduce al rifugio delle Serre.

Dal rifugio invece di prendere l'antico sentiero che passa per la Fonte del Trocco, oramai impraticabile, conviene senz'altro proseguire mantenendosi sul bordo sinistro dell'alveo del fiume Tronto e per tracce di sentiero raggiungere la strada che conduce a Preta.
 

 
     top