Home
 Gran Sasso
 Le vostre foto
 Mailing list

 Come fare...

 

Il Piantone di Nardò

 
     
 

Info | Come arrivare | Amatrice | Vegetazione | Geologia | Escursioni | Bibliografia

© 2003-2017
 

 

 
 

 ::. Monti della Laga | Escursioni | Il Piantone di Nardò da Morrice (TE)

info@lagagransasso.it
 

 

 
 


::. Difficoltà: T (facile)
::. Dislivello +/- 150 mt
::. Durata complessiva 1 ora
-> Mappa
-> Google map
-> Filmato
 

 
 

 

 
 


"Dal nostro amico Antonio Allega, una guardia forestale veramente in gamba, avevamo saputo di un enorme castagno, di 17 mt di circonferenza alla base e della veneranda età di circa 500 anni. Spinti dalla curiosità ci siamo recati nel castagneto, a poche centinaia di metri da Morrice, dove 'il Piantone di Nardò' vegeta da secoli..." (Cfr. biblio 1)

Erano anni che, puntualmente in occasione di escursioni alle cascate della Morricana, il desiderio di andare a ricercare questo gigante della natura era presente. Ora per un motivo, ora per un altro però... il giro saltava. Finalmente quest'anno (2008) siamo riusciti nell'intento!

Provenendo da Acquasanta Terme (AP) o da Ceppo (TE), un centinaio di metri prima di Morrice, la strada curva a sinistra scavalcando con un ponticello il Fosso di Morrice (826 mt), qui si parcheggia. Prima di attraversare il ponticello, sulla destra, partono due piste seguire quella di sinistra fin quando non rimpiana.

Il castagneto già mette in mostra begli esemplari secolari ma... ovviamente ci si aspetta di più!

La "caccia" al Piantone di Nardò non dura molto in quanto proseguendo verso sinistra, in direzione del fosso, si individua facilmente, sicuramente anche senza la scritta di chi, preoccupato che qualcuno non lo riconoscesse, lo ha "targato" scioccamente...
 

 
     top