Home
 Gran Sasso
 Le vostre foto
 Mailing list

 Come fare...

 

La chiesetta della Madonna della Tibia

 
     
 

Info | Come arrivare | Amatrice | Vegetazione | Geologia | Escursioni | Bibliografia

© 2003-2017
 

 

 
 

 ::. Monti della Laga | Escursioni | La Madonna della Tibia da Crognaleto

info@lagagransasso.it
 

 

 
 


::. Difficoltà: T (facile)
::. Dislivello +/- 80 mt
::. Durata 1 ora
-> Mappa
-> Google map
-> Filmato
 

 
 

 

 
 


La piccola chiesa (1187 mt) sorge su uno sperone roccioso a nord-est dell'abitato di Crognaleto (TE), in una posizione particolarmente scenografica all'incrocio dei sentieri che collegano l'abitato di Crognaleto con Piano Roseto e Colle Pizzuto.

L'impianto molto semplice è a navata unica con annessa una piccola taverna. Fatta costruire da Bernardo Paolini di Amatrice fu inaugurata nel 1617, e dedicata alla Madonna della Tibia (a testimonianza del luogo impervio su cui sorge raggiungibile soltanto a piedi).

La facciata è in pietra con coronamento piano, ed è sormontata da un piccolo campanile a vela per due campane. All'interno è presente un altare barocco in legno con colonne tortili del tardo seicento. Va ricordato che nel 1619 il Vescovo G. B. Visconti concede un'indulgenza per ogni visita devozionale fatta il 9 agosto. (Info a cura dell'Ente Parco)

::. Crognaleto (1105 mt)
Il nome Crognaleto deriva dal dialettale crognale e cioè corniolo, la pianta che produce frutti commestibili di colore rosso vivo e il cui legno, duro e pregiato, viene utilizzato per lavori al tornio.

 "L'abitato è costituito prevalentemente da modeste case in pietra ottocentesche e moderne con alcune testimonianze più antiche, anche del XVI secolo. Al XVI secolo nel suo impianto originario risale la semplice chiesa di S. Caterina.

L'abitato medievale, raccolto intorno alla ben più antica chiesa di S. Salvatore, nota dalle decime del 1324, era situato a circa un chilometro da quello attuale in località detta Fonte di S. Salvatore e le ricognizioni condotte ne hanno consentito una precisa individuazione. Su uno sperone di roccia a nord-est dell'abitato sorge in scenografica posizione la chiesa della Madonna della Tibia."

Da Crognaleto è possibile raggiungere Piano Roseto (0h 40'), Rocca Roseto (1h 00') fino a S. Giorgio (1h 20') attraverso un sentiero che passa nei pressi della chiesa di Madonna della Tibia (0h 20'). Oppure procedere per Colle Pizzuto (1h 00') dove si può scegliere se andare verso Aprati (1h 40'), o ai ruderi di S. Martino (1h 30') - Colle del Vento fino a Piano Vomano (2h 10'). (Cfr. biblio 8)
 

 
     top