Home
 Gran Sasso
 Le vostre foto
 Mailing list

 Come fare...

 

Monte di Mezzo

 
     
 

Info | Come arrivare | Amatrice | Vegetazione | Geologia | Escursioni | Bibliografia

© 2003-2017
 

 

 
 

 ::. Monti della Laga | Escursioni | Monte di Mezzo (2155 mt) da Cesacastìna per il Fosso dell'Acero

info@lagagransasso.it
 

 

 
 


::. Difficoltà: E (media difficoltà, un passaggio di I grado)
::. Dislivello +/- 1375 mt
::. Sviluppo +/- 17 Km
::. Durata complessiva 1 giornata
-> Mappa

-> Google map

-> Filmato
-> Traccia GPS
 

 
 

 

 
 


Mai come in questa occasione acqua, scivoli di arenaria, verde e bei panorami, oltre al bel tempo e ad un'ottima visibilità, hanno formato l'ideale che da tempo si desiderava ...

Cesacastìna (1151 mt), base di partenza per questa escursione, rappresenta un balcone eccezionale sul Gran Sasso offrendo uno dei migliori panorami sul gruppo.

Dal paese si segue la strada che, con ampie svolte, raggiunge una zona pianeggiante, Le Piane (1325 mt), dove si parcheggia. Poco più avanti si segue, a sinistra, la strada bianca che costeggia il Fosso dell'Acero, si oltrepassa un ponte nei pressi di una stazione di captazione dell'acqua dell'Enel (1320 mt) e si prosegue per tornanti fino ad incontrare un casale in disuso. Poco oltre, in località le Cannare, parte un evidente sentiero verso destra che in breve porta ad una radura affacciata su una cascata.

E' anche possibile accorciare, seguendo a destra il Sentiero Italia (vedi mappa cartacea) dopo aver superato il ponte (v. traccia GPS).

Dalla cascata si attraversa il fosso e si raggiunge il ramo di destra, risalendolo fino ad intercettare un'altra bella cascata. Molto suggestivo è seguire la larga cresta erbosa ed alberata che separa le due diramazioni del fosso.

Superata la fascia boscosa si incontra, a quota 1698 mt, uno stazzo in lamiera, da quì inizia un lungo traverso verso sud che permette di raggiungere il Fosso della Lagnetta, la Sorgente Pane e Cacio e quindi Sella Laga (1976 mt).

Il panorama cambia, oltre alla vista sul Gran Sasso, dalla Sella in poi il Lago di Campotosto ci farà compagnia fino in cima. Dalla Sella si risale verso sud quota 2132 mt e per cresta, superando un breve tratto roccioso (I grado), si arriva a Monte di Mezzo (2155 mt).

La discesa si effettua verso est in direzione la Montagnola (2014 mt), e mantenendosi a sinistra si scende fino a raggiungere il sentiero (+/- 1780 mt) che, dalla carrareccia proveniente da Frattoli, traversa a nord la Montagnola risale e scavalca a mezza costa Colle Senarica ed infine ritorna al Fosso della Lagnetta (1880 mt).

Superato il Fosso si segue la traccia del Sentiero Italia, più in basso rispetto all'andata, fino a quota 1816 mt. Anche se non ci sono segni (benedetto Sentiero Italia ... esisti solo sulla mappa!) bisogna deviare decisamente verso destra, in direzione del bosco dove, con un po' di fortuna, ci si ricollega al sentiero.

Più in basso il sentiero si biforca, si prende a destra ed in maniera molto diretta si raggiunge la carrareccia in località le Cannare. Come all'andata due possibilità: o si segue il famigerato Sentiero Italia oppure ...
 

 
     top