Home
 Laga
 Le vostre foto
 Mailing list

 Come fare...

 

L'alba

 
     
 

Info | Come arrivare | Vegetazione | Rifugi | Escursioni | Bibliografia

© 2003-2017
 

 

 
 

 ::. Gran Sasso | Escursioni | Corno Grande - V. Occidentale (2912 mt) in notturna

info@lagagransasso.it
 

 

 
 


::. Difficoltà: EE (difficile)
::.
Dislivello +/- 1000 mt
::.
Sviluppo +/- 11,5 km
::.
Durata complessiva 1 "nottata"
-> Google map
-> Traccia GPS
 

16 Agosto 2008 - Eclissi di luna
 

 

 
 


Salire sulla Vetta Occidentale del Corno Grande, la più alta del gruppo, è un'esperienza unica perché rappresenta il "tetto" del mondo... appenninico. Trovare le condizioni favorevoli con visibilità ottima, assenza di vento e accompagnati dalla luna piena è stato fantastico! Abbiamo avuto un c...oraggio senza pari.

Dal piazzale di Campo Imperatore (2130 mt), dove si parcheggia, si passa a sinistra dell'Osservatorio e si inizia a salire seguendo l'evidente sentiero. Dopo alcuni tornanti si devia a destra traversando i pendii di Monte Portella fino a raggiungere la Sella di Monte Aquila (2335 mt).

Dalla Sella si scende leggermente si tralascia il sentiero verso destra, che risale verso Monte Aquila-Sella di Corno Grande, e si traversa tutta la conca di Campo Pericoli. Arrivati alla base del versante sud del Corno Grande si risale, obliquando a sinistra, il ripido sentiero su ghiaie fino alla Sella del Brecciaio (2506 mt).

Si oltrepassa il sentiero della via Ferrata Brizio e si risale per tornanti fino all'ampia Conca degli Invalidi. Segue un breve tratto pianeggiante e dopo aver lasciato a destra la traccia per la cresta ovest si continua a salire fino ad un altro bivio.

Si abbandona il sentiero che prosegue verso il Passo del Cannone e si risale, a destra, zigzagando per il ripido sentiero di rocce e ghiaie sino a raggiungere la cresta nord più o meno dove questa si unisce alla cresta ovest.

Quindi con breve percorso di cresta, in vetta. Qui inizia l'attesa...
 

     top